Maltempo, Coldiretti: allarme grandine sulla vendemmia

MeteoWeb

La grandine è la più temuta in questo periodo per i danni irreversibili che provoca ai grappoli sui quali si sviluppano patologie

L’arrivo del maltempo con temporali e grandine rischia di colpire la vendemmia che fino ad ora ha potuto contare su condizioni climatiche ottimali che fanno prevedere una annata da ricordare. E’ quanto afferma la Coldiretti con riferimento all’allerta meteo della Protezione civile che portera’ maltempo al Nord con rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. “Le condizioni climatiche con il grande caldo hanno accelerato i processi e anticipato la raccolta all’inizio di agosto con le uve pinot e chardonnay in un percorso che – precisa la Coldiretti – prosegue a settembre ed ottobre con la raccolta delle grandi uve rosse autoctone Sangiovese, Montepulciano, Nebbiolo e che si concludera’ addirittura a novembre con le uve di Aglianico e Nebbiolo e Nerello. La grandine e’ la piu’ temuta in questo periodo per i danni irreversibili che provoca ai grappoli sui quali si sviluppano patologie ma a preoccupare gli agricoltori sono anche i rischi per la frutta di stagione ancora da raccogliere. Il maltempo – conclude la Coldiretti – potrebbe anche ostacolare la raccolta delle produzioni in campo dalla soia al mais”.