Maltempo in Sicilia, domani riapre la SS114 “Orientale Sicula” dopo la frana di Capo Alì

MeteoWeb

Sara’ riaperta domani la strada statale 114 ‘Orientale Sicula’ nei pressi di Capo Taormina, in provincia di Messina, chiusa al traffico lo scorso 9 settembre a causa di una frana al km 48,700, provocata dal maltempo. Lo rende noto l’Anas, puntualizzando che da domani e fino a venerdi’ 2 ottobre la carreggiata sara’ aperta parzialmente, mediante la chiusura della corsia in direzione Catania e l’istituzione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico dal km 48,600 al km 48,000. Intanto, oggi, e’ stato riaperto al traffico, in entrambi i sensi di marcia, il tratto di strada statale 114 nei pressi di Capo Ali’ dal km 22,600 al km 23,000, a seguito della conclusione degli interventi realizzati dalla stessa ditta incaricata dei lavori sulla frana a Capo Taormina. “In entrambi i casi – sottolinea la societa’ – Anas aveva prontamente attivato le operazioni preliminari di eliminazione dei massi pericolanti, la sostituzione delle reti danneggiate ed il rafforzamento superficiale del terreno delle pareti”. Nei prossimi giorni le lavorazioni proseguiranno con la messa in sicurezza della parete rocciosa al km 48,700, indispensabile per eliminare ogni tipo di limitazione alla circolazione veicolare.