Maltempo Liguria: esondati Aveto e Scrivia, preoccupa il Bisagno

MeteoWeb

Le precipitazioni nel corso della notte hanno raggiunto intensità molto forti in tutto il bacino del Bisagno

“La struttura temporalesca stazionaria che ha interessato la Liguria si sta allontanando verso nord-est – comunica l’Arpal, l’agenzia regionale per la protezione ambientale – Permangono ancora delle condizioni di instabilità e ci sono ancora alcune precipitazioni, la più marcata a Portofino. Le precipitazioni nel corso della notte hanno raggiunto intensità molto forti in tutto il bacino del Bisagno. Sono esondati l’Aveto a Cabanne e lo Scrivia a Montoggio. Il Bisagno non è esondato solo perché il suo indice di saturazione era pari a zero ma è arrivato a meno di mezzo metro dagli argini e la prossima precipitazione sarà molto più delicata – conclude l’Arpal – C’è il rischio di una nuova instabilità tra mercoledì e venerdì ma è ancora troppo presto per capire se porterà altre precipitazioni a carattere temporalesco”.