Previsioni Meteo, temporali “di forte intensità” al Sud: il bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: correnti di aria instabile interessano la Sardegna e parte delle regioni meridionali e determineranno condizioni di tempo perturbato su Sicilia e Calabria, con particolare riferimento alla Sicilia orientale e alla Calabria ionica, e dal pomeriggio/sera anche su Basilicata ionica e Puglia centro-meridionale; sul resto d’Italia prevalgono condizioni di stabilita’ atmosferica ad eccezione del settore alpino e prealpino. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso anche se non mancheranno annuvolamenti anche consistenti sulle aree alpine e prealpine e che potranno dar luogo a isolati rovesci o temporali tra pomeriggio e tarda serata, con qualche locale fenomeno che potrebbe persistere anche in tarda serata specie sul settore centro-orientale. aeronautica militareCentro e Sardegna: molto nuvoloso sulla Sardegna con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale piu’ frequenti ed estesi sulla parte meridionale ed orientale dell’isola, con situazione che migliorera’ dal tardo pomeriggio; cielo sereno o poco nuvoloso su Toscana, Marche e Umbria centro-settentrionale e nuvolosita’ irregolare, anche diffusa ma innocua ed in prevalenza medio-alta stratiforme, sulle rimanenti regioni peninsulari. Sud e Sicilia: molto nuvoloso su Sicilia e Calabria con rovesci e temporali di forte intensita’, con particolare riferimento a Sicilia orientale e Calabria ionica dove i fenomeni assumeranno carattere di eccezionalita’; nuvolosita’ irregolare sul resto del sud ma in rapida intensificazione: dal pomeriggio prime isolate precipitazioni anche temporalesche su Basilicata e settori meridionali di Campania e Puglia ma in rapida intensificazione dal tardo pomeriggio/sera su Basilicata ionica e Puglia centro-meridionale dove si avranno temporali anche di forte intensita’. Temperature: massime in deciso calo su Calabria, Sardegna, Sicilia, Basilicata e Puglia meridionale, generalmente stazionarie altrove. Venti: generalmente dai quadranti orientali: deboli al nord con locali rinforzi su Liguria e regioni adriatiche; moderati sul resto d’Italia, in intensificazione fino a burrasca forte su Sicilia orientale e Calabria, specie settore ionico, ed in rotazione dai quadranti settentrionali ad iniziare dal settore tirrenico. Durante la sera ulteriore intensificazione, dai quadranti settentrionali, su Puglia centro-meridionale e Basilicata ionica. Mari: tutti generalmente mossi, con moto ondoso in aumento su Tirreno centro-meridionale, Stretto di Sicilia e Ionio, con quest’ultimo anche agitato per fine giornata.

Servizio-Meteorologico-MilitareIl Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ irregolare al mattino con nubi piu’ compatte sul settore occidentale e centrale con locali piogge. Successivo aumento della nuvolosita’ su gran parte della regioni anche se i fenomeni tenderanno a rimanere confinati sui settori alpini, prealpini e pedemontani con riferimento particolare a Lombardia e Trentino-Alto Adige. Centro e Sardegna: residui rovesci durante le prime ore del giorno sul settore orientale e meridionale della Sardegna ma con tendenza a rapido miglioramento. Dalla serata nuovi annuvolamenti. Sereno o poco nuvoloso sul resto delle regioni peninsulari salvo locali addensamenti al mattino tra Lazio e Abruzzo ma senza fenomeni associati seguiti da ampi spazi sereni. Velature in transito dalla serata. Sud e Sicilia: molto nuvoloso al mattino su Sicilia e regioni del settore ionico con rovesci e temporali di forte intensita’ che da Sicilia e Calabria ionica si trasferiranno alla Basilicata e ai settori centro-meridionali della Puglia per poi gradualmente attenuarsi durante la seconda parte della giornata. Poco nuvoloso sul resto del meridione. Temperature: minime in lieve calo al centro-sud e in lieve aumento al nord; massime in marcato aumento su Sardegna, Sicilia, Calabria e Basilicata centro-meridionale; in lieve diminuzione sulla Puglia e per lo piu’ stazionarie altrove. Venti: deboli di direzione variabile al nord con rinforzi da est sulla pianura padano veneta; deboli/moderati di provenienza settentrionale o nord-orientale sul resto del Paese. Mari: molto mosso, localmente agitato lo Ionio; da mossi a molto mossi Adriatico, Stretto di Sicilia e Tirreno; in genere mossi i rimanenti mari.