Previsioni Meteo, intensi temporali al Sud: il bollettino dell’aeronautica militare

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a martedì 15 settembre

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un’area depressionaria presente sul Mediterraneo centro meridionale determina condizioni di tempo perturbato al sud e sulle due isole maggiori con particolare riferimento a Sicilia, Calabria e Salento; sul resto d’Italia prevalgono condizioni di stabilita’ atmosferica con solo delle infiltrazioni di aria fresca sui settori alpini e prealpini, in particolare quelli centro-orientali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sulle aree di pianura, sulla Liguria e sulle aree appenniniche con qualche nube in piu’ su pianure piemontesi e Liguria di ponente nel corso della nottata; annuvolamenti sparsi sulle aree alpine e prealpine dove si avranno isolati rovesci o temporali che su Lombardia e Triveneto potranno insistere anche nel corso della notte.

Servizio-Meteorologico-MilitareCentro e Sardegna: molto nuvoloso sulla Sardegna con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale piu’ frequenti ed estesi sulla parte meridionale ed orientale della Sardegna ma con situazione che migliorera’ dalla serata a partire dalle aree occidentali dell’isola; cielo sereno o poco nuvoloso su Toscana, Marche ed Umbria centro-settentrionale con velature in transito; nuvolosita’ irregolare, anche diffusa ma innocua ed in prevalenza medio-alta stratiforme, sulle rimanenti regioni peninsulari. Sud e Sicilia: molto nuvoloso su Sicilia e Calabria con rovesci e temporali diffusi localmente intensi; sul resto del sud nuvolosita’ irregolare in intensificazione con precipitazioni sparse anche temporalesche Campania meridionale, Basilicata e Puglia; sul Salento nel corso della notte possibilita’ di temporali localmente intensi. Temperature: minime in lieve calo su Sardegna, Sicilia e Calabria, generalmente stazionarie altrove. Venti: generalmente dai quadranti orientali deboli al nord con locali rinforzi sulle aree dell’alto Adriatico; deboli o moderati sul resto d’Italia con rinforzi sulla dorsale appenninica, sulla Toscana e al sud in generale; in mattinata tenderanno a ruotare da nord, moderati o forti, su Salento e Calabria ionica. Mari: tutti generalmente mossi, con moto ondoso in aumento su alto Adriatico, Tirreno meridionale, Stretto di Sicilia, Jonio e, in mattinata, Tirreno settentrionale.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: molto nuvoloso sulle regioni occidentali, sulla Lombardia e sul Trentino-Alto Adige con locali rovesci o temporali sulle aree alpine e prealpine e sui rilievi della Liguria. Dalla serata i fenomeni potranno interessare anche le aree pedemontane e di pianura di Piemonte e Lombardia. Sereno o poco nuvoloso sul resto del nord salvo locali annuvolamenti piu’compatti sugli Appennini e sulle Alpi. Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso salvo locali e temporanei addensamenti sulle aree interne di Lazio e Abruzzo. Dalla serata transito di velature sulla Sardegna. Sud e Sicilia: molto nuvoloso al mattino sulla Campania meridionale, sulla Sicilia e sul settore ionico con rovesci sparsi e temporali localmente anche di forte intensita’ che si attenueranno durante la seconda parte della giornata. Poco nuvoloso sul resto del meridione. Temperature: minime in lieve calo su Sardegna, Sicilia e Calabria, in lieve sulla Pianura Padana, stazionarie sul resto del paese; – massime in marcato aumento su Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania meridionale e Basilicata; in lieve diminuzione su Puglia meridionale e Piemonte e senza variazioni di rilievo altrove. Venti: deboli di direzione variabile al nord con rinforzi da nord-est sulla Pianura Padano-Veneta; deboli/moderato di provenienza settentrionale o nord-orientale sul resto del Paese con rinforzi sulle regioni adriatiche. Mari: molto mosso lo Jonio, localmente molto mosso l’Adriatico; poco mossi o mossi i rimanenti mari.

aeronautica militare1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. VENERDI’ 11 SETTEMBRE Nord: nuvolosita’ irregolare con annuvolamenti piu’ compatti sul settore centro-occidentale con piogge sparse che risulteranno piu’ consistenti sui settori alpini e prealpini di Lombardia e Trentino-Alto Adige. Ampi rasserenamenti dalla serata sul settore orientale. Centro e Sardegna: generalmente sereno o poco nuvoloso salvo il transito di locali annuvolamenti, specie tra Lazio e Abruzzo ove non si esclude la possibilita’ di isolati piovaschi. Sud e Sicilia: sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti localmente compatti sulle regioni del settore tirrenico che potranno dar luogo ad occasionali piogge su Sicilia orientale, Calabria, Campania meridionale e Basilicata tirrenica. Ampi rasserenamenti dalla serata. Temperature: minime in lieve aumento sulle regioni centrali tirreniche; massime in aumento al centro-sud, pressoche’ stazionarie altrove. Venti: deboli di direzione variabile al nord con locali rinforzi da est sulla Pianura padano-veneta; deboli meridionali sulle regioni tirreniche centro-meridionali; deboli settentrionali sul resto del Paese. Mari: poco mossi o mossi tutti i mari. SABATO 12: generalmente sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti compatti sulla Sardegna, sulle regioni nord-occidentali e sulla Lombardia che daranno luogo a deboli precipitazioni, specie sui rilievi alpini. Dalla serata intensificazione della nuvolosita’ sulle regioni nord-occidentali. DOMENICA 13: piogge e rovesci sparsi al mattino sulla Toscana, sulla Sardegna e sulle regioni nord-occidentali in estensione alle restanti regioni del settentrione nel corso della mattinata con fenomeni piu’ consistenti sulle regioni del versante tirrenico. Sereno o poco nuvoloso sul resto del territorio ma con aumento della copertura nuvolosa sul Lazio a partire dalla serata. LUNEDI’ 14 e MARTEDI’ 15: generali condizioni di tempo perturbato sulle regioni centro-occidentali e tempo per lo piu’ stabile al sud nella giornata di lunedi’. Tendenza a rapido miglioramento nella giornata di martedi’.