Previsioni Meteo, peggioramento al centro/nord: il bollettino dell’aeronautica militare

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a giovedì 17 settembre

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia la pressione va gradualmente aumentando, tuttavia residue condizioni di instabilita’ interessano le regioni joniche e le Alpi orientali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: sul nord-ovest nuvolosita’ variabile con rischio di sporadici piovaschi sulle zone alpine e sulle coste liguri. Poche nubi sul resto del nord salvo annuvolamenti pomeridiani sulle Alpi dell’Alto Adige e del Veneto ove non si esclude qualche rovescio; dal tardo pomeriggio tendenza a velature. Nottetempo formazione di foschie anche dense sulle zone pianeggianti. Centro e Sardegna: residui annuvalmenti su Lazio meridionale, Abruzzo e Sardegna orientale, ma con tendenza ad ampi rasserenamenti gia’ nel corso del pomeriggio; dalla notte nubi in aumento sulle coste orientali e meridionali dell’isola. Poche nubi sul resto del centro. Sud e Sicilia: nubi sparse su Puglia, Basilicata, Calabria settentrionale e Appennino campano con possibilita’ di isolati rovesci, piu’ probabili a ridosso dei rilievi; tendenza a deciso miglioramento nel secondo pomeriggio. Poco nuvoloso sulle restanti zone. Temperature: minime stazionarie, in lieve aumento sulle due isole maggiori e sul centro; minime in deciso aumento sulle regioni joniche, in lieve aumento altrove. Venti: deboli sud-orientali sulla Sardegna, ma in intensificazione; deboli nord occidentali al meridione con rinforzi sulla Puglia, ma in attenuazione; – deboli variabili al centro e al nord, a regime di brezza lungo le coste. Mari: mossi i mari meridionali, con moto ondoso in attenuazione sul Tirreno e in aumento su Mare e Canale di Sardegna; poco mossi gli altri mari.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: molte nubi al nord ovest con occasionali piogge sui settori alpini e prealpini. Dalla tarda serata ulteriore aumento della copertura nuvolosa. Poche nubi sulle restanti regioni in temporaneo aumento. Centro e Sardegna: variabilita’ sulla Sardegna con occasionali piovaschi sul settore orientale. Poco nuvoloso sulle regioni peninsulari in attesa del transito di nuvolosita’ medio alta nel corso della serata. Sud e Sicilia: poche nubi e prevalenza di spazi di sereno su tutte le regioni. Tra tarda mattinata e pomeriggio locali addensamenti nuvolosi sulle aree interne di Campania e Basilicata. Temperature: in generale in lieve aumento. Venti: deboli settentrionali su Puglia ed aree Joniche; deboli dai quadranti meridionali sul resto del paese con rinforzi su Sardegna. Mari: mossi Adriatico meridionale, da mossi a localmente molto mossi Mare e Canale di Sardegna; poco mossi gli altri mari con moto ondoso in aumento su Stretto di Sicilia.

Servizio-Meteorologico-MilitareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 13 SETTEMBRE Nord: molte nubi sul settore occidentale con precipitazioni diffuse che su Liguria, Piemonte e Lombardia settentrionale risulteranno localmente intense. Qualche spazio di sereno al mattino sulle restanti regioni ma con nuvolosita’ in rapido aumento associata a precipitazioni sparse. Centro e Sardegna: addensamenti nuvolosi compatti su Toscana daranno luogo a rovesci e temporali, localmente anche di forte intensita’. Molte nubi anche sull’isola con occasionali precipitazioni dapprima sul settore orientale e, poi, su quello settentrionale. Parzialmente nuvoloso sulle altre regioni ma con transito di nuvolosita’ piu’ estesa dal pomeriggio. Sud e Sicilia: poche nubi e prevalenza di spazi di sereno su tutte le regioni salvo temporanei passaggi nuvolosi. Temperature: minime senza variazioni di rilievo; massime in diminuzione al nord e Toscana; senza variazioni di rilievo altrove. Venti: deboli settentrionali su Puglia ed aree joniche; deboli dai quadranti meridionali sul resto del paese con rinforzi su Sardegna, Liguria, Toscana e Romagna. Mari: da mossi a molto mossi Stretto di Sicilia ed i mari intorno la Sardegna; poco mossi gli altri mari, mosso lo Jonio al largo. LUNEDI’ 14: tempo perturbato sulle regioni settentrionali, Toscana e marginalmente su Lazio ed Umbria. Stabile al sud ma con nubi in arrivo su Campania. Miglioramento in serata al nord ovest. MARTEDI’ 15: migliora al centro nord, mentre il sud sara’ interessato da un veloce transito di nuvolosita’ con occasionali deboli piogge. MERCOLEDI’ 16GIOVEDI’ 17: poche nubi e prevalenza di spazi di sereno. Nella giornata di giovedi moderata instabilita’ sulle aree confinali nord occidentali.