Previsioni Meteo: tempo instabile e calo termico su Emilia Romagna e centro/sud

MeteoWeb

Nel fine settimana, affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo, il vortice si trasferirà verso i Balcani, allentando gradualmente la presa sulla nostra penisola

L’aria fredda giunta sull’Italia con la prima perturbazione autunnale e responsabile delle prime nevicate sulle Alpi ha originato un vortice di bassa pressione posizionato oggi sulle nostre regioni del Centrosud. Tempo quindi instabile e temperature in calo in Emilia Romagna e al Centrosud, con venti a tratti intensi. Nel fine settimana, affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo, il vortice si trasferirà verso i Balcani, allentando gradualmente la presa sulla nostra penisola. Correnti fresche e umide nordorientali continueranno però ad alimentare una certa nuvolosità al Centrosud, soprattutto sui versanti adriatici, con locali fenomeni di instabilità all’estremo Sud e nelle isole, soprattutto nella giornata di domenica.

pioggiaOggi rasserena al Nordovest, specie su Valle d’Aosta, Piemonte, ponente ligure e ovest della Lombardia; sul resto del paese nuvoloso, con schiarite solo temporanee al Centrosud. Al mattino piogge sparse a Nordest, su regioni adriatiche e meridionali con presenza di rovesci o temporali tra Puglia, Basilicata e Calabria. Nel pomeriggio piogge o isolati temporali su Emilia orientale, Romagna, medio Adriatico, Salento e Calabria, in forma più isolata su bassa Toscana, resto del Sud peninsulare, nordest delle Isole. Tra sera e notte fenomeni in attenuazione, via via meno diffusi. Temperature in rialzo su Nordovest e aree alpine, in calo altrove. Venti tesi nord-occidentali su isole ed estremo Sud; intensa bora sull’alto Adriatico. Domani residue piogge, comunque alternate a fasi asciutte, sul versante adriatico, dalla Romagna alla Puglia, e nel nord della Sicilia; moderata nuvolosità anche su alto Adriatico, interno del Centro, Calabria e Sardegna, tempo più soleggiato nel resto del Paese. Temperature in aumento al Nord e al Centro, in calo su Puglia, Ionio e Sicilia. Venti in attenuazione, ancora localmente moderati settentrionali sul medio Adriatico e nelle isole. Sabato al Nord tempo in prevalenza soleggiato con cielo sereno o poco nuvoloso, salvo una maggiore nuvolosità all’estremo Nordest e in Romagna. Al Centrosud e nelle Isole nuvolosità variabile, a tratti con schiarite anche ampie su Toscana e Umbria; nuvolosità un po’ più compatta nel settore del medio Adriatico. Le precipitazioni, a carattere isolato, saranno più probabili nel pomeriggio su Sardegna, Sicilia, Calabria e, in forma più occasionale, su basso Lazio e Puglia. Temperature in generale stazionarie, al più in lieve diminuzione. Anche per domenica in tutto il Paese si osserverà una nuvolosità irregolare: quindi, a tratti non mancheranno anche ampie schiarite. In particolare, il sole sarà prevalente sul settore alpino e prealpino, sulle coste della Liguria e dell’alto Adriatico, sul medio e alto versante tirrenico. Tempo a tratti instabile con locali rovesci più probabili su Puglia meridionale, Calabria, Sicilia e Sardegna meridionale. Giornata a tratti ventosa per venti nord-orientali nelle regioni del medio e basso Adriatico. Temperature in lieve diminuzione in Val Padana. Clima fresco sull’Adriatico, decisamente più mite sul versante tirrenico.