Scienza: il premio “Gentile da Fabriano” a Elena Cattaneo e Paolucci

MeteoWeb

La giuria del Premio “Gentile da Fabriano”, presieduta dal rettore dell’Universita’ di Urbino Vilberto Stocchi, Carlo Bo”, ha definito i premiati dell’ edizione 2015, dedicata al tema “Italiani nel mondo”: la cerimonia conclusiva si terra’ il 10 ottobre. Il riconasocimento e’ stato assegnato a Elena Cattaneo, senatore a vita dall’agosto 2013, scienziata e docente nell’Universita’ di Milano, nella Sezione “Scienza, ricerca e innovazione”; Antonio Paolucci, critico d’arte, Direttore dei Musei Vaticani, nella Sezione “Carlo Bo per l’arte e la cultura”; Francesco Tombesi, astrofisico Nasa, nella Sezione “Giovani”, Fabio Biondi, fabrianese, Direttore del Gruppo Diatech, azienda leader nel campo della ricerca farmacogenetica, nella Sezione “Officina marchigiana”; Sandro Trotti, affermatosi come uno dei grandi artisti occidentali nella Repubblica Popolare Cinese, nella Sezione “Vite di italiani”. Il Premio e’ stato fondato nel 1997 dal sen. Carlo Bo. Anche quest’anno, nella Collana “Le Cartelle del Gentile”, viene pubblicato un omaggio ad uno dei protagonisti delle passate edizioni del Premio. La cartella e’ dedicata a Tullio Pericoli e contiene scritti di Fabrizio D’Amico, Goffredo Fofi, Giuseppe Montesano, un testo, un’opera grafica e un autoritratto dello stesso Pericoli.