Terremoto in Giappone: scossa magnitudo 5.2 a Tokyo

MeteoWeb

Il terremoto ha provocato disagi di lieve entità al trasporto ferroviario di Tokyo e dell’area metropolitana

Un forte terremoto di magnitudo 5,2 (rivista dal 5.,3 iniziale) ha scosso Tokyo e la grande piana del Kanto alle 5.49 locali (le 22.49 di venerdi’ in Italia), con epicentro nella baia della capitale giapponese e ipocentro a 57 km di profondita’ (contro i 70 km delle prima rilevazione). La Japan Meteorological agency (Jma), che non ha lanciato alcun allarme tsunami, ha valutato l’intensita’ in 5- sulla scala di rilevazione nipponica massima di 7 livelli. Nelle zone centrali di Tokyo, tra cui il quartiere degli affari di Otemachi e l’aeroporto di Haneda, l’intensita’ misurata e’ stata di 4. Secondo quanto riportato dai media locali, non ci sono stati danni o lesioni rilevanti a persone o cose, anche se il sisma ha provocato disagi di lieve entita’ al trasporto ferroviario di Tokyo e dell’area metropolitana con alcuni operatori che hanno interrotto i servizi in via temporanea e a titolo precauzionale.