Acqua alta a Venezia: per domani prevista punta massima di marea a 110 cm

MeteoWeb

La massima di marea odierna registrata a Venezia oggi è di 105 centimetri

Per domani il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del comune di Venezia ha previsto l’acqua alta a 110 centimetri, rispetto ai 115 previsti in un primo tempo, sullo zero mareografico. La massima di marea odierna registrata oggi è di 105 centimetri, verificatasi in coincidenza con una marea astronomica di 72 cm in fase di sizigia per il novilunio, con un contributo meteorologico quindi di 33 cm. A Malamocco diga Nord e a Chioggia diga Sud la marea ha raggiunto il livello di 111 cm, a Lido diga Sud di 109 cm. Il Centro Maree questa mattina alle ore 8.25 ha azionato le sirene di allertamento, con il segnale sonoro di primo livello. All’origine del fenomeno, l’arrivo di correnti cicloniche associate a un nucleo di bassa pressione sull’Europa centro-occidentale, che stanno provocando piogge su tutta l’Italia centro-settentrionale e suscitano venti di scirocco su medio e basso Adriatico, con intensità sui 30-35 km/h, innalzando il livello del mare: nel pomeriggio di ieri il contributo meteo è stato di 46 cm. A Venezia il vento è passato da scirocco nel tardo pomeriggio di ieri (sui 35-45 km/h) a bora nella notte, con debole intensità, e poi dall’alba a Sud – Sud-Ovest e poi in mattinata a Nord, sempre comunque di debole intensità.