Aereo civile si schianta nel Sinai: gli investigatori russi esaminano i campioni di carburante

MeteoWeb

Aperta un’indagine sulla compagnia aerea Kogalymavia a seguito dello schianto di stamattina in Sinai

Il Comitato investigativo russo, che ha aperto un’indagine sulla compagnia aerea Kogalymavia a seguito dello schianto di stamattina in Sinai, ha annunciato che sta controllando i campioni di carburante dell’ultimo rifornimento effettuato dal velivolo nella città russa di Samara. Lo riporta l’agenzia di stampa Ria, citando il portavoce del Comitato, Vladimir Markin, il quale aggiunge che si stanno effettuando perquisizioni nell’aeroporto di Mosca Domodedovo, dove la compagnia è basata.