Aereo civile si schianta nel Sinai: velivolo spezzato in due, udite voci tra i rottami

MeteoWeb

L’aereo della low cost russa Kogalymavia  è precipitato nella penisola del Sinai

I soccorritori egiziani giunto sul luogo dello schianto dell’aereo della low cost russa Kogalymavia precipitato nella penisola del Sinai hanno udito alcuni lamenti provenire da uno dei due tronconi dell’Airbus 321 che si e’ spezzato nell’impatto al suolo. Lo ha riferito un funzionario egiziano sul posto. “I soccorritori stanno cercando di entrare all’interno e c’e’ speranza di trovare superstiti, specialmente dopo aver sentito alcuni lamenti”, ha spiegato. Al momento sono stati recuperati gia’ diversi corpi, tra cui quelli di almeno cinque bambini, mentre altri passeggeri deceduti erano ancora legati alle poltrone.