Al via la settimana del Pianeta Terra, che coinvolgerà tutta l’Italia

MeteoWeb

Da domenica 25 Ottobre partirà la settimana del Pianeta Terra che coinvolgerà oltre 600 ricercatori

Il nostro pianeta ha un patrimonio naturale incredibile e poco valorizzato. Ad essersene accorti, in primis, è la Federazione Italiana Scienze della Terra che proprio dal 25 ottobre darà il via alla settimana del Pianeta Terra. La settimana consisterà in 237  geoeventi, che interesseranno le maggiori piazze d’Italia dal nord al sud, fino a toccare tutte le isole. I “Geoeventi” consisteranno in una serie di escursioni, conferenze, porte aperte ai musei, esposizioni, laboratori didattici, degustazioni e attività all’aperto vedrà la partecipazione di oltre 600 ricercatori, che proveranno a destare l’interesse e l’attenzione di tutta la popolazione, che mostra ancora tanto disinteresse. La settimana è stata creata dai ricercatori Rodolfo Coccioni dell’Università di Urbino e Silvio Seno dell’Università di Pavia e vede la partecipazione di università, musei e centri di ricerca con l’idea di poter valorizzare il patrimonio naturale italiano, che conta laghi, fiumi, ghiacciai, vulcani, isole e paesaggi marini anche poco conosciuti, ma comunque bellissimi e sensazionali con il fine anche di poter istruire la popolazione sul rispetto dell’ambiente e avvicinare i ragazzi alla scienza e, soprattutto alle geoscienze.