Allerta Meteo, questo ciclone è pazzesco: altre 36 ore di bombe d’acqua tra Calabria e Sicilia [MAPPE]

    /
    MeteoWeb

    Allerta Meteo, ecco le ultime mappe aggiornate per le prossime 36 ore: tra Calabria e Sicilia continueranno a ripetersi bombe d’acqua con piogge alluvionali fino a lunedì mattina

    Passano le ore ed oltre ad imperversare il maltempo, i modelli continuano ad intensificare l’entità di questo ciclone ed a prolungarlo per qualche ora in più nel tempo. Una situazione estremamente pericolosa per la Calabria e la Sicilia, dove si stanno verificando fenomeni meteo di proporzioni disastrose. Entro la mezzanotte di oggi alcune località calabresi arriveranno a 400mm giornalieri, in Sicilia invece nel catanese i picchi più significativi saranno di 200mm, tutto ciò in zone in cui già ieri aveva piovuto in modo significativo. Tra domenica 1 e lunedì 2 novembre potrà piovere ancora di più. Le carte di GFS che pubblichiamo a corredo dell’articolo sono davvero spaventose soprattutto per i territori di Serre, Aspromonte, Peloritani ed Etna. Le Province a rischio alluvioni sono quelle di Vibo Valentia, Reggio Calabria, Messina e Catania, ma continuerà a diluviare anche nel catanzarese, nel palermitano, nell’ennese e i fenomeni si estenderanno anche alle zone meridionali della Sicilia. Un ciclone pazzesco, nonostante non abbia valori di pressione particolarmente bassi, ma riesce a scatenare venti tempestosi che stanno provocando mareggiate intense oltre alle piogge alluvionali. Fenomeni che si prolungheranno per altre 36 ore circa da adesso, fino a lunedì mattina in modo molto violento. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: