Alluvione Benevento: massima attenzione, nel pomeriggio riunione in Prefettura

MeteoWeb

Il sindaco di Benevento Fausto Pepe ha disposto per oggi la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio cittadino

E’ stata una delle aree in Campania più colpite dal maltempo nei giorni scorsi, ed oggi è un’altra giornata di massima attenzione a Benevento. Alla luce del bollettino meteo diramato ieri dalla Protezione civile della Campania, che prevedeva su gran parte della regione un’avviso di criticità moderata corrispondente al codice arancione, il sindaco Fausto Pepe ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio cittadino. Dalle ore 21 di ieri sera l’area alluvionata di Ponte Valentino, la zona industriale del capoluogo sannita che è stata anche la più danneggiata dall’alluvione, è stata abbandonata in via precauzionale. Agli abitanti delle aree alluvionate di via Nuzzolo, via Ponticelli e delle contrade Santa Clementina e Pantano è stato consigliato di dormire ai piani superiori. Il Comune ha messo a disposizione diverse strutture per un totale di 100 posti letto, utilizzati solo in parte dai cittadini che hanno preferito dormire in casa, rassicurati dall’assenza di precipitazioni. Alle ore 17 si terrà una riunione in Prefettura alla quale parteciperà il capo del Dipartimento di Protezione civile Fabrizio Curcio. Da affrontare nessuna nuova criticità ma “l’aggravarsi delle vecchie perché dalla piena di acqua stiamo passando alla piena di fango. Stiamo avendo crolli in diverse strade cittadine per le fogne invase dal fango, oltre agli enormi problemi nell’area industriale dove la situazione non è ancora risanata,” spiega il sindaco.