Alluvione Costa Azzurra, la testimonianza da Cannes: “è terribile, l’acqua ha travolto tutto”

MeteoWeb

”Si e’ creato un fiume in rue de la Re’publique che ha travolto tutto, ribaltando le macchine e allagando le case”: cosi’ Paola Bison, milanese di 46 anni, da 15 residente in Costa Azzurra con il marito Paolo, ingegnere navale, racconta la notte di terrore vissuta a Cannes. E’ stato un violentissimo temporale scoppiato attorno alle 22 ieri sera a creare il panico in citta’: ”Eravamo a cena da amici sulla collina di la Californie da dove si vede tutta Cannes – racconta Paola Bison – attorno alle 20 ha iniziato a piovigginare e poi la pioggia e’ diventata sempre piu’ forte. A un certo punto, la citta’ praticamente non si vedeva piu’, immersa in una nuvola d’acqua”. Verso mezzanotte, i coniugi Bison sono tornati a casa in centro citta’ e boulevard Carnot, la via principale di Cannes, “era gia’ pieno d’acqua. Ma e’ in rue de la Re’publique dove abbiamo visto il vero disastro, con macchine ribaltate, asfalto alzato da tubature scoppiate, negozi allagati, come se un’onda avesse travolto tutto”. Si e’ creato quindi un fiume che e’ sceso dalla zona araba della citta’ verso la Croisette e il mare: ”Casa nostra era gia’ senza luce e tutt’ora manca la corrente elettrica, ma nella notte ha smesso di piovere e adesso c’e’ il sole. E’ stata davvero una notte incredibile, mai vista una cosa del genere qui”.