Alluvione in Costa Azzurra, nessun pericolo dell’Italia: maltempo al centro/nord ma il peggio è passato [LIVE]

MeteoWeb

Maltempo, catastrofica alluvione nel Sud della Francia a pochi chilometri dal confine con l’Italia. Ma il nostro Paese è al sicuro: non sono previsti fenomeni estremi nelle prossime ore

Un’apocalisse: Cannes, Nizza e Antibes, le perle della Costa Azzurra, sono letteralmente devastate dal maltempo. Il bilancio è drammatico: 13 morti accertati, 6 dispersi con “poche speranze” di ritrovarli vivi e una situazione molto difficile per i danni ingenti su tutto il territorio. Per fortuna in Italia la situazione è molto più tranquilla: nelle scorse ore abbiamo avuto precipitazioni localmente intense, ma senza fenomeni particolarmente estremi.

alluvione (3)Nelle ultime 48 ore sono caduti 160mm di pioggia a Torino, ma nell’arco di due giorni, senza fenomeni estremi. Non è paragonabile a quanto accaduto in Costa Azzurra con picchi di 400mm sulle Alpi Marittime, 180mm a Cannes in meno di due ore, 160mm a Mandelieu-la-Napoule e 100mm a Valbonne,

Sempre in Italia, stanotte sono caduti 90mm di pioggia a Pistoia, 80mm a Carrara, 45mm a Genova, 42mm a Pisa, 20mm a Milano. Soltanto a Livorno c’è stato qualche disagio. Adesso, però, il peggio è passato. Nelle prossime ore le condizioni meteo miglioreranno anche al nord, con le ultime piogge residue in attesa delle nuove perturbazioni in arrivo in settimana. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: