Alluvione nella Marsica: 10 milioni di danni solo a Canistro

MeteoWeb

Almeno dieci milioni nel solo comune di Canistro che risulta il più colpito

Con il passare delle ore si comincia a delineare la dimensione dei danni subiti dal territorio della Marsica travolta dal nubifragio che al momento potrebbero quantificarsi, secondo le prime stime, di almeno dieci milioni nel solo comune di Canistro che risulta il più colpito. C’è poi l’entità dei danni subiti dall’intero comparto agricolo nella Marsica che, secondo le stime della Coldiretti, sui circa seimila ettari di superficie, sfiora i 5 milioni di euro. Negli altri centri i danni variano dai 4 milioni di Luco dei Marsi a Capistrello, 1 milione e mezzo di euro a Civitella Roveto, a Morino 1 milione e mezzo e a Carsoli 450mila euro.

Dopo il vertice che si è svolto giovedì notte a Canistro tra Regione e Comuni danneggiati si sta lavorando a predisporre gli atti necessari per avanzare al Governo la richiesta di calamità naturale un adempimento che potrebbe avvenire già nella giornata di lunedì prossimo.