Alluvione Olbia: il sindaco ringrazia la Brigata Sassari

MeteoWeb

Il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli ha ringraziato i militari della Brigata Sassari

“Ancora una volta la presenza dei ‘Sassarini’ in citta’ e’ stata fondamentale. Ancora una volta noi vi abbiamo chiamato e voi siete accorsi, ci siete stati vicini e noi, tutto questo, non lo dimenticheremo”. Con queste parole il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli ha ringraziato i militari della Brigata Sassari “per l’efficace, determinante ma soprattutto generosa opera di soccorso prestata ai cittadini olbiesi” durante l’alluvione che ha colpito la citta’ gallurese. L’incontro tra il sindaco e i militari dell’Esercito, coordinati sul terreno dal tenente colonnello Giuseppe Annecca, si e’ svolto nella scuola elementare di Isticadeddu, la struttura che ha ospitato i “Dimonios” nei giorni dell’emergenza maltempo. Cessato l’allarme, gia’ da domani, pur continuando a garantire la presenza in citta’ di alcuni assetti specialistici, i fanti del 152/o e i genieri del 5/o Reggimento genio guastatori della “Sassari” faranno rientro nelle rispettive sedi di Sassari e di Macomer. A Olbia, intanto, la popolazione prosegue senza sosta l’impegno per ripulire dal fango tutte le abitazioni allagate. Con tanta rabbia, per i danni nuovamente subiti dopo poco meno di due anni, e non senza polemiche con gli amministratori locali, ma anche con un sospiro di sollievo perche’ questa volta, fortunatamente, non vi sono state vittime.