Ambiente, Dalai Lama: “il pianeta è la nostra unica casa”

MeteoWeb

Il Dalai Lama rivolge un appello a tutti i leader mondiali affinché proteggano il pianeta e la salute del mondo intero

Il Dalai Lama ha affidato a un video la divulgazione di un accorato appello rivolto ai leader di tutto il mondo, per sensibilizzarli verso la difesa del pianeta “che è la nostra unica casa” e l’intervento contro le devastanti conseguenze del cambiamento climatico. Nel video diffuso oggi in occasione del lancio di una campagna del governo tibetano in esilio a Dharamsala (Nord dell’India), il leader buddista sostiene che l’altipiano del Tibet deve essere incluso nell’agenda della Conferenza di Parigi sul clima perché “dopo l’Artico e l’Antartico è il terzo deposito di ghiacciai al mondo”.

La temperatura della regione che sorge a un altitudine di circa 4 mila metri “è cresciuta negli ultimi 50 anni di tre volte rispetto alla media”. “Questo pianeta è la nostra unica casa – sostiene il Dalai Lama – e l’altipiano tibetano è il suo tetto. Ha bisogno di essere protetto non solo per il popolo tibetano, ma per la salute e la sostenibilità del mondo intero“. Il Dalai Lama ha dichiarato poi che il governo tibetano in esilio rivolgerà un appello ai leader mondiali per “prendere misure urgenti sul clima al COP21 di Parigi, a partire da un solido accordo” su come contrastare gli effetti negativi del cambiamento climatico.