Archeologia: domani visitabili gli scavi dell’anfiteatro romano di Volterra

MeteoWeb

Gli scavi stanno riportando alla luce l’anfiteatro romano di Volterra (Pisa), e saranno accessibili e visibili a tutti

Per un’intera giornata, domani, gli scavi che stanno riportando alla luce l’anfiteatro romano di Volterra (Pisa), saranno accessibili e visibili a tutti. Dalle 9 alle 5.30, infatti, per iniziativa della Soprintendenza archeologica della Toscana, del Comune etrusco e della Fondazione e Cassa di risparmi di Volterra i visitatori potranno osservare da vicina quella quella che e’ considerata dagli esperti una delle scoperte archeologiche piu’ rilevanti degli ultimi decenni. A illustrare la prima parte della campagna di scavi sara’ l’archeologa della Soprintendenza, Elena Sorge che ha coordinato i lavori. “Il nostro obiettivo – spiega il sindaco Marco Buselli – e’ quello di condividere con i volterrani e chi ama la citta’ una parte fondamentale della nostra storia. Il nostro patrimonio storico e archeologico e’ una ricchezza che deve incessantemente essere valorizzato. Per questo rinnovo l’invito al ministro Dario Franceschini a venire a Volterra per prendere coscienza della straordinarieta’ di questa scoperta che non e’ solo patrimonio del territorio ma dell’Italia intera”.