Ascoltare musica emotivamente toccante aiuta a ricordare più velocemente

MeteoWeb

Secondo un recente studio, ascoltare musica emotivamente toccante aiuta la nostra memoria

Ascoltare musica è una delle attività più amate al mondo. Secondo un recente studio condotto dall’Università di Milano- Bicocca, siamo più veloci a ricordare se in sottofondo c’è musica toccante. La ricerca, coordinata da Alice Mado Proverbio, insegnante di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica alla Bicocca, è stata pubblicata su Nature Scientific Reports ed ha indagato sulla influenza che la musica o gli altri suoni hanno sui processi percettivi e cognitivi. Lo studio ha visto la partecipazione di 54 studenti universitari non musicisti, che sono stati sottoposti ad un esercizio di memoria: riconoscere i volti familiari tra i 448 che gli venivano mostrati, mentre vi era un sottofondo musicale o in rigoroso silenzio. I volti sono stati riconosciuti più facilmente quando vi era silenzio o musica toccante, più difficilmente quando vi erano come sottofondo suoni naturali. Secondo la professoressa “L’ipotesi e’ che l’ascolto di musica toccante sia in grado di modificare la percezione visiva dei volti legando le caratteristiche del viso a informazioni uditive e carica emotiva generata dalla musica”.