Carni cancerogene, Lorenzin: il problema è dei Paesi con un alto tasso di industrializzazione

MeteoWeb

Per il ministro Lorenzin il problema delle carni cancerogene è dei Paesi altamente industrializzati

Relativamente alla questione spinosa delle carni cancerogene, il ministro della salute Beatrice Lorenzin, si è espresso quest’oggi ad Expo spiegando, appunto, in maniera più ampia la questione. Secondo il ministro Lorenzin, il problema è per quei Paesi che mangiano tanto cibo lavorato in modo industriale e che non offrono un corretto apporto alimentare. Questo avviene, in particolar modo, nei Paesi ad alto tasso di industrializzazione e con una cultura alimentare molto diversa da quella italiana. Proprio per questo, il ministro aggiunge che: ” da tre anni continuiamo a fare un mantra della corretta nutrizione e degli stili di vita, che comportano magiare bene, far attività fisica, non fumare e bere con moderazione. Questi quattro elementi ci permetterebbero di vivere molto più a lungo e in salute”.