Cnr, Mattarella: “scienza e tecnologia alleati per le attuali sfide”

MeteoWeb

“In questi tempi di incertezza scienza e tecnologia sono e resteranno i nostri alleati piu’ preziosi per affrontare le sfide della nostra epoca”. Lo ha sottolineato, intervenendo al X Simposio di Cotec Europa organizzato al Cnr di Roma, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ringraziando la Fondazione Cotec Italia e le sue Fondazioni gemelle in Spagna e Portogallo che, “con le proprie attivita’ continuano ad offrire un contributo essenziale per accrescere la consapevolezza della centralita’ dell’innovazione tecnologica dei nostri Paesi”. “E’ attraverso tale opera – sottolinea il capo dello Stato – che potremo concretamente raggiungere l’obiettivo di un ‘nuovo rinascimento industriale europeo’, cardine essenziale di un rilancio europeo nel segno dello sviluppo sostenibile”. Cotec Europa “ha contribuito alla creazione”, tra Italia, Portogallo e Spagna, “di un reale spazio comune per la ricerca e l’innovazione tecnologica in grado di esercitare un ruolo sempre piu’ propulsivo nel percorso di costruzione di quello ‘Spazio Europeo della Ricerca’ che la Commissione ha posto al cuore della strategia ‘Orizzonte 2020′”, ha ricordato Mattarella che ha partecipato alla riunione Cotec assieme al re di Spagna, Felipe VI – giunto al Cnr accompagnato dal padre Juan Carlos – e al presidente del Portogallo Anibal Cavaco Silva.