Ebola: la risposta globale ha evitato 40mila morti in Sierra Leone

MeteoWeb

I ricercatori hanno usato un modello matematico per stimare il numero di casi di Ebola che sono stati evitati grazie agli sforzi della comunità internazionale

Secondo gli esperti della London School of Hygiene and Tropical Medicine, la risposta globale all’epidemia di Ebola che ha colpito lo scorso anno l’Africa Occidentale ha evitato 40mila decessi in Sierra Leone: però, affermano i ricercatori, se la macchina internazionale degli aiuti si fosse messa in moto prima si sarebbero potute salvare migliaia di vita. L’intervento della Gran Bretagna con la donazione di 100 milioni di dollari nell’estate del 2014, ha contribuito alla creazione di 3mila posti letto negli ospedali, secondo quanto rende noto la BBC. Quest’azione avrebbe impedito 56 mila casi di Ebola, ma altri 12.500 si sarebbero potuti prevenire se i letti fossero stati messi a disposizione un mese prima. I ricercatori hanno usato un modello matematico per stimare il numero di casi di Ebola che sono stati evitati grazie agli sforzi della comunità internazionale.