Il Volturno esonda a Capua: situazione sotto controllo, oggi scuole chiuse

MeteoWeb

Ieri il sindaco di Capua, con gli altri sindaci dei Comuni attraversati dal fiume Volturno, hanno partecipato a una riunione convocata dal prefetto di Caserta Arturo De Felice

E’ in località Santella a Capua che si è verificata la maggiore criticità a seguito dell’esondazione del fiume Volturno. A spiegarlo all’Adnkronos è il sindaco di Capua (Caserta) Carmine Antropoli, che rassicura comunque sulla situazione, che questa mattina è “tranquilla e sotto controllo”. Ieri il sindaco di Capua, con gli altri sindaci dei Comuni attraversati dal fiume Volturno, hanno partecipato a una riunione convocata dal prefetto di Caserta Arturo De Felice. “A lui va il nostro ringraziamento – dichiara Antropoli – ci ha permesso di avere un utile scambio di informazioni”. Alla luce di quanto emerso dalla riunione, ieri pomeriggio Antropoli ha firmato un’ordinanza con la quale stabiliva la chiusura di tutte le scuole di ordine e grado presenti sul territorio comunale. Una decisione presa “per limitare il traffico veicolare”, spiega, e in tal senso va anche la scelta di interdire al traffico uno dei principali ponti cittadini. Nelle cliniche i pazienti ricoverati, in via cautelativa, sono stati trasferiti ai piani alti.