La casa degli hobbit: un hotel reale che ci porta dentro “Il signore degli anelli” [FOTO]

    /
    MeteoWeb

    Realizzata da Gordon e Audrey Mack nelle Black Hills del sud Dakota, la casa degli hobbit riproduce fedelmente l’ambientazione de “Il signore degli anelli” ed è amatissima dai fan della Terra di Mezzo

    Nelle Black Hills del sud Dakota, meta turistica conosciuta per la corsa all’oro, per la città di Wild West di Deadwood e per il Monte Rushmore, si trova una pittoresca struttura sopraelevata in affitto, ispirata alla famosa serie “Il signore degli anelli”. I proprietari di questo stravagante hotel, Gordon e Audrey Mack, per realizzarlo hanno copiato alla perfezione gli interni del set del famoso film ispirato ai libri di Tolkien ed il risultato è una struttura con porte e finestre tondeggianti, mobili in legno sedie a dondolo, con spazio anche per la tecnologia, essendo essa dotata di tutti i confort moderni: TV a schermo piatto, aria condizionata, frigo, camino a gas. Non c’e’ bisogno di essere un mago o un elfo per soggiornare in questa casa sull’albero.

    CASA HOBBIT 2 I costi per una notte vanno dai 675 durante la stagione estiva, ai 595 in inverno, sino ai 650 nel periodo di Natale e Capodanno. Gli ospiti potranno assaporare l’emozione di vivere come Bilbo Baggins in un posto in cui tutto è curato nei dettagli. All’interno della struttura sopraelevata, infatti, ci sono: una replica della maschera indossata da Sauron, indossando pantofole pelose stile hobbit disponibili in diversi numeri, osservando il guanto di sfida con l’anello d’oro e i segni della lingua degli elfi che riempiono gli interni dell’abitazione. I proprietari hanno investito 70.000 dollari per la realizzazione di questo capolavoro amato dai fan della Terra di Mezzo. Per usufruire di questa magnifica ambientazione è necessario prenotare la casa di campagna affianco ad essa, la Chateau du Soleil, con 4 camere da letto che può ospitare sino a 16 persone. Il pernottamento è di minimo tre notti.