La cometa Lovejoy rilascia zuccheri e alcool da record, gli scienziati: “è lei ad aver generato il mondo”

MeteoWeb

La cometa Lovejoy in un solo secondo rilascia zuccheri e alcool pari a quello contenuto in 500 bottiglie di vino; si crede che da essa si sia generato il mondo

Gli scienziati dell’Osservatorio di Parigi hanno dimostrato come la cometa Lovejoy rilasci al suo passaggio un quantitativo di zuccheri molto elevato e una misura di alcool paragonabile a quella contenuta in 500 bottiglie di vino. Proprio sulla base di queste osservazioni, gli studiosi ipotizzano che le comete possano essere state una delle fonti primarie da cui sono poi nate le molecole complesse che hanno originato la vita sulla Terra.

cometa-lovejoy1Si crede che al momento dell’impatto che la cometa ha avuto sulla terra,si sia generato il Pianeta grazie al rilascio di  molecole organiche dalle quali è nata la vita degli esseri umani. Gli scienziati infatti considerano le comete come delle capsule del tempo perché contengono delle sostanze del sistema solare primitivo. Secondo alcuni esperti, l’impatto che la cometa ha avuto sulla terra antica potrebbe essere stato determinante nella formazione più antica del pianeta Terra perché ha rilasciato molecole organiche dalle quali si è poi generata la vita.

La cometa Lovejoy è, a detta degli esperti, una delle comete più interessanti da studiare e guardare, perché oltre ad essere più vicina è una delle molecole più attive dello spazio. Si ricordi che la cometa è stato scoperta nel gennaio 2015 tramite l’utilizzo di un telescopio da 30 metri  situato nell’ Istituto di Radioastronomia Millimetrique in Sierra Nevada, in Spagna, nel pieno del suo splendore e lucentezza.