La donna più vecchia del mondo ha 116 anni ed ogni mattina mangia uova e pancetta

MeteoWeb

Si chiama Susannah Mushatt Jones, ha 116 anni ed è la donna più vecchia del mondo che non rinuncia alla pancetta e alle uova a colazione

La polemica che si sta infervorando in questi giorni relativamente alla pericolosità della carne rossa lavorata, stupisce molti. Tra chi afferma che la scoperta non sia una novità e chi, invece, precisa che l’effetto cancerogeno è dato solo da un consumo eccessivo; c’è anche chi, come Susannah Mushatt Jones, nata nel 1899 a Montgomery in Alabama rivela il suo segreto di longevità: ogni mattina a colazione uova e bacon. Infatti, Susannah si concede il “lusso” di essere la signora più anziana del mondo, tanto da vedersi assegnato il Guiness World Record. Proprio all’Indipendent rivela che, oltre a dormire molto, non bere, non fumare e pensare sempre positivo; non ha mai rinunciato alla tanto amata pancetta a colazione. E’ anche vero che, alla simpatica vecchietta che non ha mai avuto figli ed è stata sposata solo per cinque anni, manca ancora qualche anno per battere il record di Jeanne Calment, morta a 122 anni e 164 giorni, il cui elisir di lunga vita era l’olio di oliva.