L’uragano Patricia a 56 km dalla costa del Messico, tra poco l’impatto

MeteoWeb

L’uragano Patricia ha la stessa potenza distruttrice del tifone Haiyan

Allarme nel sud-ovest del Messico per l’arrivo dell’uragano Patricia, il piu’ forte mai registrato nell’emisfero occidentale e dagli esiti “potenzialmente catastrofici”. Con venti a 305 Km/h e raffiche fino a 380 km/h si trova a 56 km dalla costa, a sud di Jalisco. E’ previsto che tocchera’ terra, per poi indebolirsi, alle 18,00 locali (l’1,00) secondo il Servicio Meteorologico Nacional (SMN) al confine tra lo Stato di Jalisco e quello di Colima, in una zona in cui si trovano il porto di Manzanillo e la localita’ turistica di Puerto Vallarta.

Patricia ha la stessa potenza distruttrice del tifone Haiyan che nel 2013 flagello’ le Filippine causando 6.300 morti e un migliaio di dispersi. Si prevede che possa riversare onde alte fino a 15 metri dal Pacifico. Patricia e’ solo il secondo uragano di categoria 5, la massima della scala Saffir-Simpson a investire la costa del Pacifico (eventi di questo tipo sono piu’ frequenti in Atlantico e nel Golfo del Messico, da quando si documentano questo tipo di fenomeni, nel 1949.

A fine ottobre 1959 un uragano investi’ la zona di Manzanillo causando 1.800 morti, 800 dei quali soltanto per una serie di frane. Dopo il Messico, l’uragano raggiungera’ il Texas, dove sono previsti fino a 25 centimetri di pioggia.