Maltempo Benevento: allestito centro di prima accoglienza

MeteoWeb

A Benevento continuano le attività di messa in sicurezza del territorio colpito dall’alluvione

Per assicurare assistenza a tutti i cittadini che sono stati costretti ad abbandonare le proprie abitazioni, il comune di Benevento ha allestito un centro di prima accoglienza nella struttura comunale di San Pasquale, e attivato un recapito telefonico (0824-28386) per segnalare disagi e per mettersi in contatto con gli operatori. Intanto in citta’ continuano le attivita’ di messa in sicurezza del territorio colpito dall’alluvione della scorsa notte, in particolare con ripristino e liberazione delle strutture civili e pubbliche allagate. Centinaia gli interventi effettuati presso abitazioni private e strutture pubbliche. Sono impiegate, in questa fase, tutte le pompe idrovore e i sistemi di motopompa per l’aspirazione dell’acqua disponibili presso le strutture territoriali, ai vigili del fuoco e al Comune, oltre a quelle mobili inviate con i mezzi dell’Esercito. A sostegno dell’attivita’ sono in arrivo mezzi per il movimento terra e altre idrovore dell’Esercito precedentemente impegnate nell’area del casertano. I mezzi, coordinati dalle autorita’ locali, saranno impegnati in tutta la citta’ con particolare attenzione alle zone dell’Asi, di Pantano e di Ponticelli dove si registrano ancora i disagi piu’ pesanti per la popolazione. I collegamenti stradali interni sono invece rientrati nella normalita’ sulla quasi totalita’ del territorio cittadino con eccezione dell’area di via Vittime di Nassiriya, via Grimoaldo Re, via Nuzzolo, via Ponticelli e l’intera zona di Pantano. Diversa la situazione per quanto concerne i collegamenti da e per la citta’: la percorribilita’ e’ assicurata quasi esclusivamente ai mezzi di soccorso. Anche alla luce di questa condizione permane l’obbligo di utilizzare mezzi privati per gli spostamenti solo nei casi di assoluta necessita’.