Maltempo Campania, Anas: ingenti danni, la situazione della viabilità

MeteoWeb

Anas continua a lavorare lungo le strade statali 90/bis ‘delle Puglie’ e 87 ‘Sannitica’

Il lavoro degli uomini di Anas, coadiuvati dalle imprese di pronto intervento, svolto durante tutta la giornata di ieri e durante tutta la notte ha permesso il ripristino della transitabilità lungo la strada statale 212 ‘della Val Fortoreì – già dalla serata di ieri – e la riapertura al traffico della strada statale 372 ‘Telesina’, in provincia di Benevento, sebbene con frequenti restringimenti di carreggiata. Ingenti, infatti, i danni – causati dagli smottamenti dovuti al nubifragio di ieri – alle barriere di sicurezza, alle opere idrauliche, alle scarpate ed alla pavimentazione delle statali coinvolte. Anas continua a lavorare lungo le strade statali 90/bis ‘delle Puglie’ e 87 ‘Sannitica’; qui la situazione resta ancora critica a causa di un importante smottamento del fronte montuoso, avvenuto in un versante particolarmente instabile in corrispondenza del km 83,000; la statale 87 resta infatti chiusa tra Torrecuso e Fragneto Monforte, sempre in provincia di Benevento. A causa di questa chiusura, resta quindi interdetto alla circolazione – in direzione Benevento – lo svincolo d’immissione di Fragneto Monforte al km 10,500 della strada statale 212/dir “Fortorina”. Proseguono, intanto, le verifiche condotte da Anas sulle pertinenze stradali e sulle opere d’arte di competenza, finalizzate alla quantificazione dei danni, propedeutiche all’esecuzione degli interventi per il ripristino della normale transitabilità stradale, in totale sicurezza.