Maltempo Capri: smottamenti, crolli e allagamenti

MeteoWeb

Una forte tempesta per tutta la notte ha flagellato Capri

Maltempo a Capri: una forte tempesta per tutta la notte ha flagellato l’isola. Una pioggia scrosciante – secondo i rilevatori sono caduti 170 mm di acqua in appena cinque ore – accompagnata da vento a raffica e scariche elettriche, a partire da ieri sera e per l’intera notte ha provocato una serie di danni. Un allagamento si e’ verificato nella cabina elettrica che eroga l’energia nelle zone alte del comune di Capri, Tiberio, Caterola e Vanassina, zone popolose rimaste tutt’ora prive di corrente elettrica. Paura ad Anacapri, in via Rio Caprile, dove durante la notte e’ crollato il tetto di un’abitazione. Smottamenti in varie zone dell’isola: un parapetto e’ crollato sulla via dell’Arco Naturale, un muretto e’ stato abbattuto dalla forte pioggia in prossimita’ dei Giardini di Augusto. Terriccio e pietre sono scivolati dal costone della provinciale Capri-Anacapri invadendo la sede stradale: la strada comunque e’ regolarmente percorribile. Allagato anche il Centro Congressi di proprieta’ del Comune di Capri. Interventi in corso anche da parte dei vigili urbani nelle aree commerciali. Ed ancora, allagamenti e uno smottamento si e’ verificato all’interno del porto turistico, in un’area gia’ colpita in passato da casi analoghi: al lavoro tutto il personale per rimuovere il terriccio fangoso scivolato lungo il pendio.