Maltempo: esonda torrente, treni soppressi sulla Foggia-Lucera

MeteoWeb

Il lungo e violento nubifragio che nella notte ha colpito la Puglia ha causato numerosi danni: la tratta ferroviaria Foggia-Lucera è stata interrotta dall’esondazione di un torrente

A causa del maltempo è stata interrotta la circolazione dei treni delle Ferrovie del Gargano sulla Foggia-Lucera. I binari della tratta sono stati praticamente sommersi da acqua e fango a causa dell’esondazione del torrente “Vulgano” inducendo la Direzione di Esercizio a sospendere il traffico da e per il capoluogo. Sono le conseguenze del violento e lungo nubifragio che, per tutta la notte, si è abbattuto sulla zona allagando campi e strade. La più colpita è l’area in cui si trova la stazione di Vaccarella. Squadre di tecnici e operai delle Fdg e della “LFC” (Lavori Ferroviari e civili) sono al lavoro per liberare la linea da fango e detriti. I treni sono stati sostituiti con corse automobilistiche con partenze da Foggia e Lucera così come da orario ferroviario.