Maltempo in Campania e Puglia: allagamenti e persone soccorse

MeteoWeb

Le squadre dei vigili del fuoco hanno effettuato interventi per allagamenti e rimozione di detriti

Proseguono le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco per il maltempo che da ieri ha colpito il Centro- Sud Italia. Interventi sono in corso in questo momento soprattutto in Campania. A Caserta poco dopo le 2.30 di stamani una forte perturbazione ha colpito la zona compresa tra i comuni di Santa Maria Vico e Arienzo: le squadre dei vigili del fuoco hanno effettuato interventi per allagamenti e rimozione di detriti. Due famiglie, una decina di persone, che si erano rifugiate sui tetti delle proprie abitazioni sono state recuperate con l`utilizzo di un mezzo anfibio. La situazione sta lentamente migliorando, ma restano intervento in corso. A Salerno particolarmente colpito il comune di Castel San Giorgio, dove in via Cerreto un muro di contenimento ha ceduto causando una perdita di gas metano da una condotta di bassa pressione, sono in atto le operazioni di ripristino. L`autostrada A3 al km 47 tra Cava dei Tirreni e Vietri sul Mare è parzialmente ostruita da un albero caduto sulla sede stradale in fase di rimozione a cura delle squadre dei vigili del fuoco. Poco prima delle 3 la forte perturbazione ha interessato anche il territorio della provincia di Benevento. I torrenti Reinello e Calore sono esondati causando numerosi allagamenti nel capoluogo e nel comune di Duggenta. Particolarmente colpiti i comuni di Pesco Sannita, Ponte, Valle Telisana, Solopaca, Vitulano dove delle frane hanno reso necessaria l`evacuazione di alcune abitazioni. Interventi anche in Puglia nella provincia di Foggia, colpita stanotte dalla perturbazione. Interessato soprattutto il capoluogo il territorio del comune di Troia. Risultano allagamenti diffusi sulla SS 90, SP 109 e SP 116. Un muro di sostegno, nel comune di Troia, ha ceduto e si è abbattuto su una cabina della rete del gas metano causando una contenuta perdita prontamente intercettata. Alcune persone rimaste bloccate nelle proprie abitazioni sono state recuperate da personale dei vigili del fuoco.