Maltempo in Sicilia, proseguono gli interventi delle Ferrovie per ripristinare il traffico

MeteoWeb

Ecco di seguito tutti gli aggiornamenti circa il ripristino della circolazione ferroviaria delle linee che collegano le città della Regione Sicilia

Proseguono gli interventi per ripristinare il traffico ferroviario sulla linea Palermo – Agrigento. La riattivazione dell’intera linea e’ prevista per martedi’ 27 ottobre, “compatibilmente con le condizioni meteo che in questi giorni nella zona continuano a essere critiche”. Lo affermano le Ferrovie dello Stato. Nei tratti di linea interrotti, Roccapalumba – Montemaggiore e Roccapalumba – Agrigento, i collegamenti sono garantiti da Trenitalia con autobus sostitutivi. Sempre in Sicilia sono in corso le operazioni di ripristino dell’infrastruttura ferroviaria sulla linea Palermo – Catania, fra Caltanissetta Xirbi e Roccapalumba. Anche in questo caso, per garantire la mobilita’, Trenitalia ha organizzato servizi autosostitutivi con autobus. Nella prima mattinata e’ stata riattivato il traffico ferroviario sulla linea Alcamo Diramazione – Trapani. La circolazione dei treni era stata sospesa alle 12.30 di ieri, tra le stazioni di Castelvetrano e Salemi, per la presenza sui binari di un consistente quantitativo di fango e detriti trasportati dalle abbondanti precipitazioni piovose dei giorni scorsi. Durante i periodi di sospensione del traffico ferroviario sono stati attivi servizi sostitutivi. Dalle 13 di oggi la circolazione e’ sospesa tra Giarre e Taormina (linea Messina – Catania – Siracusa) per allagamento dei binari. Organizzato un servizio di bus sostitutivi nella zone interessata dall’interruzione. Dalle 14 il traffico dei treni e’ interrotto in via precauzionale anche tra le stazioni Raddusa e Dittaino (linea Bicocca – Caltanissetta Xirbi) per l’innalzamento del livello delle acque del fiume Dittaino. Anche in questo caso e’ stato attivato un servizio di bus.