Maltempo Lazio: rimossi fango e detriti a Tivoli

MeteoWeb

Terminati i lavori di rimozione del fango e dei detriti a seguito dell’esondazione del Fosso di San Vittorino

Sono terminati ieri sera i lavori di rimozione del fango e dei detriti a seguito dell’esondazione del Fosso di San Vittorino che ha colpito mercoledi’ scorso l’area di Tivoli, vicino a Roma, a causa della pioggia torrenziale. Una nota della Regione Lazio rende noto che i lavori, coordinati dal responsabile della Protezione Civile di Tivoli, Andrea Di Lisa, hanno visto alternarsi sul posto circa 40 associazioni per oltre 250 volontari. L’operazione e’ stata compiuta attraverso l’uso dei mezzi della Protezione Civile, messi a disposizione dall’Agenzia regionale. “Ringrazio lo straordinario lavoro dei volontari – ha detto il direttore dell’Agenzia di Protezione Civile della Regione Lazio, Gennaro Tornatore – che ininterrottamente da mercoledi’ scorso si sono adoperati per rimuovere il fango e i detriti e consentire ai cittadini dell’area di Tivoli di tornare alla normalita’ dopo l’esondazione che ha provocato ingenti danni”.