Maltempo nel Sannio: intensificati i controlli antisciacallaggio dei carabinieri

MeteoWeb

I militari del Comando provinciale hanno intensificato i controlli nel Sannio

Servizi antisciacallaggio dei carabinieri nei centri del Beneventano più colpiti dall’alluvione. I militari del Comando provinciale hanno intensificato i controlli del territorio per contrastare il fenomeno dei reati predatori soprattutto ai danni delle abitazioni sgomberate a causa dell’alluvione dei giorni scorsi. Perlustrazioni mirate nell’arco delle 24 ore hanno scongiurato, in molti casi, episodi di sciacallaggio proprio nelle aree maggiormente interessate dal maltempo. A Paupisi, uno dei comuni maggiormente colpiti e dove sono molte le abitazioni evacuate, i carabinieri della locale Stazione hanno sorpreso in quella località Collepiano tre giovani rumeni tra i 21 e 25 anni, domiciliati in provincia di Viterbo e Salerno, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, mentre si aggiravano tra alcune case. Non sapendo giustificare la loro presenza, sono stati proposti al questore per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal centro di Paupisi.