Maltempo: pescatori dispersi al largo di Viareggio, in corso l’ispezione del peschereccio

MeteoWeb

Nessuna traccia dei due cugini pescatori dispersi dalla sera di mercoledì nel mare di Viareggio

Ancora senza esito le ricerche di Fabrizio e Nello Simonetti, i due cugini pescatori dispersi dalla sera di mercoledi’ nel mare di Viareggio. La capitaneria di porto dopo aver proseguito le ricerche la notte scorsa, da stamani, con l’ausilio dei sommozzatori dei vigili del fuoco, sta ispezionando il peschereccio Giumar che si trova a circa 18 metri di profondita’ a cinque miglia dal porto. Nel pomeriggio sono sotto osservazione da parte dei sommozzatori le reti che erano stese e che potrebbero avere il pescato. L’imbarcazione Giumar della marineria viareggina (13 metri di lunghezza, scafo di colore bianco con striscia rossa) non aveva fatto ritorno in porto al termine della consueta battuta di pesca. A bordo c’erano Nello Simonetti, abitante a Viareggio, e il cugino Fabrizio Simonetti, residente a Piano di Mommio.