Maltempo Puglia: forti rallentamenti sui collegamenti ferroviari per Roma

MeteoWeb

Pesanti ripercussioni sui collegamenti ferroviari tra la Puglia e Roma

I nubifragi che hanno colpito ieri la Campania e la Puglia (nel Foggiano) stanno avendo pesanti ripercussioni sui collegamenti ferroviari tra la Puglia e Roma. Trenitalia ha reso noto che resterà interrotta ancora per sei giorni, sino al 22 ottobre, la circolazione ferroviaria fra Benevento e Caserta, a causa dei danni provocati dall’esondazione del fiume Calore nella tratta Vitulano – San Lorenzo. Tale interruzione ”comporta allungamenti dei tempi di viaggio che, tra Roma e la Puglia, potranno raggiungere anche le due ore e mezza”. In particolare sarà modificato il programma di circolazione di Frecciargento, Intercity e Regionali con l’istituzione di servizi sostitutivi su strada tra Caserta e Benevento per Frecciargento e Regionali e la deviazione di percorso di alcuni Intercity. Per i clienti che rinunciano al viaggio è previsto il rimborso integrale del biglietto, fa sapere la società ferroviaria. Intanto le squadre tecniche di RFI sono al lavoro per riparare la massicciata ferroviaria, danneggiata in quattro punti e per un’estensione di circa 500 metri, ripristinarne le condizioni di sicurezza e la piena funzionalità.