Maltempo Sardegna: i militari della Brigata Sassari ripuliscono i canali di Olbia

MeteoWeb

Dopo il passaggio del Ciclone Mediterraneo la Sardegna cerca di risollevarsi e lo fa grazie all’intervento militare della Brigata Sassari

Prosegue l’attivita’ dei militari della Brigata “Sassari” a Olbia, per aiutare la citta’ a risollevarsi dopo i danni provocati dal Ciclone Mediterraneo. In questi giorni sono stati diversi i canali ripuliti, mentre sono tre gli attraversamenti fluviali che verranno demoliti perche’ in caso di piena si trasformavano in dighe. Questa mattina i militari hanno concluso i lavori di ripristino dell’alveo del rio Siligheddu, fondamentali per il regolare deflusso dell’acqua. Mentre il Quinto Reggimento genio guastatori di Macomer ha operato nel quartiere Baratta in via dell’Ametista, smaltendo un centinaio di metri cubi di rifiuti speciali. Lungo il rio Gadduresu, in localita’ Santa Mariedda, nei prossimi giorni verranno demoliti gli attraversamenti fluviali di via Santa Chiara, Sant’Elena e San Michele. Cio’ consentira’ di eliminare le strozzature che hanno causato l’esondazione del rio evitando, cosi’, il ripetersi del pericoloso “effetto diga”.