Maltempo Sardegna: Olbia, sopralluogo del procuratore nelle zone colpite

MeteoWeb

Il procuratore Fiordalisi è arrivato questa mattina a Olbia dove sta svolgendo un sopralluogo nelle zone maggiormente colpite dall’alluvione

Il capo della Procura di Tempio Pausania, Domenico Fiordalisi, e’ arrivato questa mattina a Olbia dove sta svolgendo un sopralluogo nelle zone maggiormente colpite dall’alluvione di giovedi’ scorso, negli stessi luoghi sorvolati ieri dal drone utilizzato dalla Polizia municipale per eseguire una dettagliata mappatura dei canali della citta’. Fiordalisi, accompagnato da alcuni periti, si e’ recato in via Vittorio Veneto verificando di persona le condizioni del ponte sul Rio Siligheddu, abbattuto da una ruspa lo scorso primo ottobre in seguito ad un’ordinanza urgente emanata dal sindaco Gianni Giovannelli. Un ponte realizzato negli anni Venti, danneggiato nel 2013, e ripristinato subito dopo dalla Protezione Civile. Nella sua visita nei luoghi invasi dall’acqua, il Procuratore ha anche visitato una casa in via Vittorio Veneto, che sorge a pochi passi dal Canale Siligheddu e dal ponte abbattuto, e altre zone in localita’ Isticadeddu e Baratta, i quartieri maggiormente colpiti dalle ultime due alluvioni. All’indomani dell’abbattimento del ponte, la Procura di Tempio aveva aperto un fascicolo per “atti relativi”, in cui ora confluiranno le relazioni della polizia giudiziaria.