Maltempo Sardegna: rimossa cisterna con oli inquinanti a Olbia

MeteoWeb

A Olbia nella tarda serata di ieri gli agenti della Polizia Municipale hanno scoperto una cisterna abbandonata

Mentre si controlla attentamente il livello dei canali che attraversano la Gallura, a Olbia nella tarda serata di ieri gli agenti della Polizia Municipale hanno scoperto una cisterna abbandonata, all’interno del Rio Siligheddu, che ha sversato nel canale oltre mille litri di oli esausti. Nell’immediatezza gli agenti hanno predisposto la rimozione della cisterna che, con le piogge della notte, si sarebbe potuta trasformare in una pericolosa diga, nei prossimi giorni verranno fatti accertamenti per individuare la proprieta’ del serbatoio che ha inquinato le acque e le rive del canale.