Maltempo Sardegna: sopralluoghi nelle scuole di Quartu, nessun danno ingente

MeteoWeb

In nessun caso le forti precipitazioni di questi giorni hanno causato grossi danni alle scuole di Quartu

Sopralluoghi nelle scuole a Quartu per verificare che sia tutto a posto dopo l’ultima ondata di maltempo. I controlli degli operai del cantiere comunale hanno permesso di accertare che in nessun caso le forti precipitazioni di questi giorni hanno causato grossi danni alle scuole cittadine. I problemi riscontrati – spiega una nota del Comune- si possono riassumere in due aule allagate nella scuola di via Monsignor Angioni, l’allagamento esterno in quella di via Palestrina e nella palestra di via Bach (l’acqua e’ penetrata anche in un’aula), infiltrazioni negli istituti di via Regina Margherita, via Firenze, via Beethoven e a Bellavista, interessate via dei Cicloni, via dei Nasturzi e via Mar Ligure. In tutti i casi l’intervento tempestivo ha permesso di rendere nuovamente le aule idonee all’uso, ad eccezione della palestra per la quale e’ necessario qualche giorno in piu’. In via Pizzetti- caduti alcuni pezzi di calcinacci- gli operai hanno invece provveduto alla messa in sicurezza e delimitato una piccola zona dove i lavori saranno completati entro lunedi’. Dai sopralluoghi effettuati e’ emersa una generale necessita’ di provvedere a una nuova impermeabilizzazione degli edifici scolastici e alla pulizia dei tubi pluviali, in troppi casi intasati, spesso dalle foglie degli alberi. Nuovi interventi seguiranno, in particolare per quanto riguarda l’impermeabilizzazione, nell’ambito del Progetto ‘Iscola’.