Maltempo Sicilia: disagi a Catania e provincia, torrente a rischio esondazione

MeteoWeb

Disagi e allagamenti a Catania e provincia a causa del maltempo

La pioggia incessante che da ieri sera continua a cadere su Catania e nei comuni della provincia ha fatto registrare disagi. Allagamenti si sono verificati nella Zona industriale, in via Cristoforo Colombo e nella zona dell’aeroporto ‘Fontanarossa’. Ad Acireale, i tecnici della protezione civile tengono sott’occhio il torrente ‘Lavinaio-Platani’, a rischio esondazione, in corrispondenza delle vie Anzalone e Rapallo. Nella zona si sono registrati alcuni allagamenti e piccoli accumuli di detriti lungo le strade. L’amministrazione comunale di Acireale ha segnalato il crollo di un muro di sostegno di un terreno agricolo privato lungo la strada provinciale per Risposto tra Acireale e Santa Maria La Scala. Dal Comune di Acireale raccomandano di evitare di stazionare nelle aree prossime ai torrenti e invitano alla cautela nel transito in piazza Agostino Pennisi, via delle Terme, via Agrumicoltura, via San Girolamo, via Provinciale per Risposto, via Provinciale per Santa Maria Ammalati, viale Cristoforo Colombo, via Caronia e nella frazione di Aci Platani, dove nelle scorse ore si sono registrate le maggiori criticita’. Numerose le segnalazioni di allagamenti e le richieste di intervento arrivate alla sala operativa dei vigili del fuoco e al comando dei vigili urbani di Catania e Acireale.