Messina senz’acqua, Amam: tornerà nelle case entro 12 ore

MeteoWeb

Proseguono in molti rioni di Messina i disagi e sono ancora numerose le persone in fila con i bidoni per prendere dalle cisterne l’acqua

“Nonostante la condotta di Fiumefreddo sia stata riparata e sia iniziata l’erogazione dell’acqua, ci vorranno almeno 12 ore prima che arrivi nelle case dei messinesi”. Lo dice Leonardo Termini presidente dell’Amam, l’azienda Meridionale acque confermando che l’emergenza idrica a Messina potrebbe finire a breve. Proseguono dunque in molti rioni della citta’ i disagi e sono ancora numerose le persone in fila con i bidoni per prendere dalle cisterne l’acqua. Prospera anche il mercato nero e diversi cittadini sono stati costretti anche a sborsare 500 euro per duemila litri d’acqua.