Previsioni Meteo: adesso forti piogge al Nord, torna il caldo estivo al Sud [MAPPE]

    /
    MeteoWeb

    Previsioni Meteo: dopo il violento ciclone che nei giorni scorsi ha colpito l’Italia, ancora piogge e temporali nelle Regioni del Nord. Al Sud torna il caldo estivo

    Ancora maltempo al Nord, sole e caldo estivo al Sud: sono queste, in sintesi, le prospettive meteorologiche per i prossimi giorni in Italia. Dopo il transito del ciclone che ha provocato numerosi fenomeni estremi in molte Regioni del nostro Paese, è un weekend di ampie schiarite nelle Regioni meridionali mentre continua a piovere in quelle settentrionali. Tra ieri e stamattina a Torino sono caduti 100mm di pioggia in poco più di 24 ore, la neve cade copiosa sull’arco alpino provocando anche qualche disagio su alcuni passi come sul valico della Maddalena.

    prossima notteAdesso un nuovo peggioramento si dirige sull’Italia da nord/ovest, precisamente dalla Francia, e raggiungerà Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta nella serata di questo primo sabato di ottobre. Nella notte avremo forti piogge soprattutto nei settori alpini e prealpini di Valle d’Aosta e Piemonte, con un altro nubifragio su Torino. La neve cadrà copiosa sulle Alpi oltre i 1.800/1.900 metri. Piogge anche nel ponente Ligure e sull’alta Lombardia, soprattutto nei suoi settori occidentali.

    domani mattinaNella mattinata di domani, domenica 4 ottobre, il maltempo si estenderà a gran parte del centro/nord, con temporali tra Liguria e Toscana ma soprattutto nell’alta Lombardia, con piogge abbondanti e copiosa nevicate sulle Alpi. Ampie schiarite invece al centro/sud nonostante le ultime piogge residue nel Salento e nel Canale di Sicilia, ma in generale le condizioni meteo saranno in netto miglioramento rispetto ai fenomeni avversi dei giorni scorsi.

    martedì 6Proprio al Sud nei prossimi giorni tornerà il caldo estivo: temperature in aumento da lunedì 5, martedì 6 picchi elevati soprattutto in Sardegna e Sicilia con temperature massime di +32/+33°C, ma caldo con oltre +30°C anche in Calabria, Lazio, Campania, Molise, Puglia e Basilicata. Nelle ore notturne il clima sarà comunque più fresco, ma con valori ben superiori rispetto alle medie del periodo.

    sabato 10In settimana le temperature avranno continui sbalzi, al nord si alterneranno forti piogge con pause senza precipitazioni ma sempre con clima fresco, sabato 10 nuova vampata di calore stavolta più limitata all’estremo Sud, ma ancora una volta con valori superiori ai +30°C in Sicilia. A lungo termine possibile il transito di un nuovo ciclone dapprima sulla Sardegna, poi sull’Italia centrale tra 11 e 13 ottobre, non è da escludere l’arrivo di aria fredda da nord/est nei giorni centrali del mese. Ma si tratta al momento soltanto di ipotesi ancora bisognose di ulteriori conferme.