Previsioni Meteo, piogge e rovesci: il bollettino dell’aeronautica militare

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a domenica 11 ottobre

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un flusso di correnti umide occidentali interessano il nostro Paese, con nubi che saranno presenti maggiormente sulle regioni peninsulari. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo in prevalenza nuvoloso con nubi piu’ consistenti sul settore occidentale con qualche pioggia sulla Liguria e basso Piemonte. Dalla sera i fenomeni interesseranno anche la valle d’Aosta, Lombardia ed Emilia Romagna. Durante la notte, i fenomeni si attenueranno sul nord ovest mentre le nubi aumenteranno su nord est con rovesci sulle coste dell’alto Adriatico.

Servizio-Meteorologico-MilitareCentro e Sardegna: cielo irregolarmente nuvoloso per nubi per lo piu alte e stratiformi. Dalla sera aumento delle copertura nuvolosa con addensamenti su Toscana, Umbria e Marche; deboli piogge sulle zone interne toscane, marche e durante la notte piogge saranno piu consistenti sull’alta Toscana. Cielo sereno con velature in transito sulla Sardegna. Sud e Sicilia: molte nubi sulle regioni peninsulari con rovesci sparsi sulla Campania, Molise e sulla Puglia in attenuazione dalla serata ma con qualche rovescio sulle zone interne campane. Cielo velato sulla Sicilia. Temperature: in aumento sia al nord che al sud stazionaria sulle regioni del centro. Venti: deboli di direzione variabile su tutte le regioni ad esclusione della Sicilia dove i venti moderati si disporranno da maestrale. Mari: mosso il Tirreno, stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare1Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo molto nuvoloso o coperto con piogge e rovesci sparsi, piu’ consistenti su Liguria, con particolare riferimento al settore di levante, Emilia Romagna e sui rilievi alpini centro-occidentali in estensione nel corso della giornata al resto del settentrione. Dalla serata tendenza a temporaneo miglioramento a partire dal settore occidentale. Centro e Sardegna: nuvoloso sulla Sardegna per il transito di nubi medio-alte. Dal tardo pomeriggio aumento della copertura bassa sul settore settentrionale dove, si potranno avere delle deboli piogge; molto nuvoloso o coperto sulle regioni peninsulari con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima sull’alta Toscana e successivamente, piu’ consistenti sul resto delle regioni. Sud e Sicilia: poco nuvoloso sulla Sicilia salvo locali addensamenti ma senza fenomeni significativi; cielo irregolarmente nuvoloso sulle regioni peninsulari con addensamenti piu’ consistenti che potranno dar luogo a locali piogge o rovesci, su Puglia e Campania dove, dal pomeriggio, i fenomeni assumeranno carattere temporalesco. Temperature: minime in lieve aumento sulle due isole maggiori e sul versante settentrionale della penisola, stabili altrove; massime in diminuzione al nord, specie sulle aree di pianura, in aumento sulle regioni tireniche centro-meridionali e su quelle adriatiche centrali, senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. Venti: deboli variabili al nord; da deboli a moderati dai quadranti meridionali sul resto del territorio, tendenti a ruotare dai quadranti occidentali e a rinforzare dal pomeriggio su Sardegna e coste tirreniche. Mari: tutti da poco mossi a mossi, con moto ondoso in aumento dal pomeriggio a partire dai bacini occidentali.

aeronautica militareIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDì 7 OTTOBRE Nord: al mattino cielo poco nuvoloso sul settore occidentale con aumento della copertura nuvolosa a ridosso dei rilievi prealpini dove, nel pomeriggio, si potranno avere deboli piovaschi; molto nuvoloso o coperto sul resto del settentrione con precipitazioni sparse che risulteranno invece a carattere di rovescio temporalesco tra la Lombardia e il Veneto e nel pomeriggio, sul nord-est. Centro e Sardegna: transito di nubi medio-alte sull’isola, con qualche addensamento piu’ consistente sul settore settentrionale ove, no si escludono isolati piovaschi; rovesci e temporali al mattino su Toscana, Umbria e alto Lazio, con attenuazione dei fenomeni nel pomeriggio sulla Toscana. Fenomeni sotto forma di piogge sparse rimarranno su Lazio e Umbria e si sposteranno sul settore adriatico dove, a ridosso dei rilievi appenninici si potranno avere ancora dei rovesci temporaleschi. Sud e Sicilia: al mattino molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni con piogge sparse, temporaneamente piu’ consistenti sulle regioni tirreniche in particolare sulle coste calabresi. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni con residue precipitazioni sul versante adriatico e ionico dove insistera’ ancora della nuvolosita’ irregolare. In serata transito di nubi medio-alte. Temperature: minime in calo su Sardegna e versante centro-occidentale delle regioni settentrionali, stabili al centro, in lieve aumento al sud; massime in calo su Sardegna, Sicilia e regioni adriatiche centrali, in aumento su Liguria, Piemonte e Puglia, stabili sul resto del Paese. Venti: deboli di provenienza variabile tendenti temporaneamente a divenire settentrionali; deboli settentrionali sulle regioni adriatiche; moderati occidentali sulle regioni tirreniche e ioniche, tendenti a rinforzare, dal pomeriggio, su Sardegna, Calabria e coste di Lazio, Campania e Sicilia settentrionale. Mari: poco mosso temporaneamente mosso l’Adriatico; mosso lo Jonio con moto ondoso in aumento; da mossi a molto mossi i rimanenti mari. Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. GIOVEDI’ 8: residua variabilita’ sui settori settentrionale e Adriatico centro-meridionale con associate deboli piogge ma in attenuazione. Sereno o poco nuvoloso sul resto del Paese salvo locali addensamenti piu’ consistenti con possibilita’ di deboli piovaschi a ridosso dei rilievi. Dal pomeriggio aumento della nuvolosita’ sulle due isole maggiori con associate precipitazioni sparse. Ventilazione occidentale inizialmente moderata ma in attenuazione dal pomeriggio. Mari mossi o molto mossi ma con moto ondoso in calo a partire dalla seconda parte della giornata. VENERDI’ 9: molto nuvoloso o coperto al centro-sud e sulla Sardegna dove, in particolare su quest’ultima, i fenomeni potranno assumere carattere diffuso e di persistenza. Dal pomeriggio estensione dei fenomeni al resto delle regioni meridionali ma in forma piu’ attenuata. Molto nuvoloso o coperto sul resto del Paese con possibilita’ di deboli piogge al mattino a ridosso dei rilievi. Ventilazione sud-orientale tendente a rinforzare e a divenire nord-orientale sulle regioni centro-settentrionali. Mari mossi con moto ondoso in aumento su Jonio e Tirreno durante la seconda parte della giornata. SABATO 10 DOMENICA 11: maltempo diffuso su gran parte della penisola con attenuazione dei fenomeni a partire dal pomeriggio-sera di domenica.