Previsioni Meteo: ciclone mediterraneo al centro/sud, alto rischio nubifragi

MeteoWeb

Tutti i nostri mari – affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – saranno spazzati da venti burrascosi

Nelle prossime ore il tempo peggiorerà sensibilmente per l’arrivo di un’intensa perturbazione che già in queste ore sta portando la pioggia con temporali a tratti anche intensi proprio in Sardegna. Questa stessa perturbazione a fine giornata darà vita a un violento vortice di bassa pressione, un vero e proprio ciclone mediterraneo, che domani porterà la pioggia su gran parte del Centrosud e Isole, con rovesci e temporali anche di forte intensità soprattutto in Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna, mentre tutti i nostri mari – affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – saranno spazzati da venti burrascosi. Grazie al graduale allontanamento dell’intenso vortice depressionario tempo in miglioramento invece nella giornata di domenica, con piogge residue e comunque in esaurimento nella prima metà del giorno solo su Medio Adriatico e regioni meridionali.

saette fulmini maltempo salento (4)Sabato forte maltempo al Centrosud e Isole con rovesci e temporali forti e rischio di locali nubifragi, con accumuli di pioggia anche superiori ai 100 metri sul livello del mare. Piogge anche in Emilia Romagna, nuvoloso o molto nuvoloso nel resto del Nord, con instabilità sulla fascia alpina e prealpina centro-orientale. Dal pomeriggio si attenua il maltempo in Sardegna. Venti di forte intensità, con raffiche fino a 80-100 km/h al Centrosud e Isole, con i relativi mari agitati e rischio di mareggiate sulle coste ioniche e sul basso versante Adriatico, con massima attenzione alle coste pugliesi. Temperature in rialzo all’estremo Sud; cali nel resto della Penisola a parte nelle zone a nord del Po. Al Centrosud nell’arco delle 24 ore si potranno registrare accumuli di pioggia localmente superiori a 100 litri al metro quadrato, con alto rischio di nubifragi. Domenica tempo in graduale miglioramento. Sarà una giornata ventosa su Centrosud e Sicilia per venti settentrionali: saranno ancora molto mossi l’Adriatico e il Tirreno. Schiarite al Nordovest, fascia tirrenica centrale e Isole; cielo nuvoloso altrove con qualche pioggia soprattutto nelle prime ore della giornata su regioni adriatiche e Puglia; ancora qualche rovescio lungo il basso tirreno specialmente in Calabria, basso Lazio, rischio di rovesci sull’alto Veneto nel pomeriggio. Temperature in calo al Sud e in generale con valori vicino alla norma. L’inizio della prossima settimana vedrà un lunedì con condizioni di tempo più soleggiato e stabile specialmente al Centrosud e con temperature nella norma. Ci sarà il rischio di qualche pioggia tra Levante Ligure e nord della Toscana, in un contesto di tempo discreto. Da martedì è probabile un nuovo generale peggioramento del tempo che in vario modo interesserà tutte le regioni a metà settimana per l’arrivo di correnti atlantiche umide. Mercoledì farà ritorno anche la neve sulle Alpi al di sopra dei 1500 metri di quota.