Previsioni Meteo: da domani 5 giorni di grandi piogge sull’Italia. Attenzione al Sud nel weekend [MAPPE]

    /
    MeteoWeb

    Previsioni Meteo: brusco peggioramento in arrivo sull’Italia, durerà tutta la settimana e provocherà forti piogge su molte Regioni

    Stanno peggiorando le condizioni meteorologiche sull’Italia: nubi sempre più compatte coprono i cieli da ovest, con temporali sparsi nel mar Tirreno che al momento provocano rovesci intensi soltanto in modo isolati e al largo, in mare aperto, o localmente in Corsica dove nella zona di Bastia sono segnalati nubifragi con picchi di 30mm di pioggia. Nel pomeriggio il maltempo si intensificherà anche sull’Italia con precipitazioni più significative tra Liguria e Toscana, ma anche al Sud intorno alla Sicilia, dove avremo i primi forti temporali che in serata colpiranno le zone sud/orientali dell’isola, tra le province di Ragusa e Siracusa. Intanto al momento il clima è mite su gran parte del Paese con picchi di +24°C in Sicilia, +22°C in Calabria e Sardegna, +21°C in Lazio, Campania e Puglia.

    imagesMa questo caldo non farà altro che intensificare l’entità del maltempo in arrivo nei prossimi giorni, soprattutto al Sud. L’instabilità di oggi sarà soltanto un piccolo antipasto rispetto al brusco peggioramento che inizierà domani e durerà cinque giorni, fino a domenica 1 novembre. Le prime forti piogge colpiranno il centro/nord tra domani e giovedì, con violenti temporali che tra mercoledì sera e giovedì mattina attraverseranno l’area settentrionale del Paese da ovest verso est. Prima colpiranno Liguria e Piemonte, poi Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, infine Veneto e Lazio.

    images (1)Nella pomeriggio di giovedì il maltempo si estenderà al centro/sud, con forti temporali in serata tra Calabria e Sicilia. Intanto l’avanzata della perturbazione proveniente dall’oceano Atlantico continuerà al punto che andrà in cut/off sul Sud Italia formando una goccia fredda, con annesso vortice ciclonico, che alimenterà maltempo più intenso nel weekend. Tra venerdì 30, sabato 31 e domenica 1 novembre il maltempo si concentrerà proprio al Sud, con piogge torrenziali nelle zone joniche e soprattutto in Calabria e Sicilia dove si verificheranno nubifragi che potranno provocare accumuli di oltre 150mm di pioggia soprattutto nella fascia orientale delle province di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria, in provincia di Crotone, nelle zone interne della provincia di Vibo Valentia e su tutta la Sicilia orientale tra Messina, Catania, Siracusa e Ragusa. Ma domenica 1 il maltempo si estenderà a tutta la Sicilia. Attenzione anche ai forti venti nord/orientali che caratterizzeranno il weekend. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: